Notte d’Oriente al Club Roggero di Lauria

 Carissimi Soci siete tutti invitati a partecipare insieme ad i Vostri amici alla:

NOTTE D’ORIENTE AL CLUB ROGGERO DI LAURIA
SERVICE NAZIONALE “I LIONS CONTRO LA FAME NEL MONDO”

• SERATA DANZANTE
• BUFFET DI SAPORI ORIENTALI

LUNEDI’15 SETTEMBRE 2008 ore 21,00
Viale Regina Elena, 14
E’ GRADITO UN TOCCO ORIENTALE NELL’ABBIGLIAMENTO
Esibire l’invito all’ingresso

Il costo dell’ingresso è di 15 euro.

Annunci

2 Risposte

  1. Care A

  2. Care Amiche, Cari Amici
    circola in questi giorni una storia graziosa che Vi voglio raccontare.

    In una parte del globo terrestre vivono i Vesprini, gente allegra, attiva, generosa, amante dell’arte. Ogni anno eleggono un presidente che li coinvolge in attività divertenti ed ineressanti, tutte ispirate alla più sincera ed attiva solidarietà.
    Si dice che un anno, in particolare, sentivano tutti più acutamente il desiderio di essere utili agli altri, di alleviare le sofferenze di chi ha poco o nulla. Allora il Ppt ( la sigla indica il presidente dell’anno, come affabilmente spiegano agli stranieri) pensò, chiese in giro per sentire pareri e proposte, poi decise. Una festa è quello che ci vuole per raccogliere tanti soldi con le offerte dei partecipanti. Qualcuno propose che fosse a rema, a molti sembrò più bello e romantico che fosse orientale, in riva al mare, sotto le stelle. Cominciò la ricerca di ornamenti appropriati negli armadi ed anche nei negozi. Il luogo si trovò facilmente, anche il rinfresco fu ispiratoall’oriente, aromi e spezie da mille e una notte. Nel frattempo però si consultavano mappe celesti e portolani per scongiurare la “rottura del tempo”sicuramente imminente, visto che da mesi non pioveva nè tirava vento.Tutto sembrava procedere bene , anche se qualcosa poteva pur succedere. Ma l’ottimismo è una delle non poco diffuse qualità dei Vesprini. Tutto filava liscio, forse troppo , fino alla vigilia. Tutto era ormai pronto, mancava solo il via del Ppt, che aveva il numero esatto dei partecipanti : moltissimi. La vigilia piovve a dirotto. Allora i Vesprini ripresero interesse alle previsioni del tempo. Una confusione! Piove, non piove, vento forte, bonaccia. Quale mappa infallibile consultare? Rischiare, non rischiare, essere ottimisti, prudenti? Prevalse la prudenza, ma non tanto facilmente. Il Ppt si sentiva stanco, spossato e si addormentò. Sognò una notte orientale, serena e stellata, sognò veli leggeri intorno a donne bellissime, udì una musica dolce e suadente. Si riposò finalmente. Vide che la sua festa era ancora lontana, era la festa del prossimo carnevale, a tema orientale.Si svegliò , pioveva e tirava vento. Per fortuna aveva disdetto tutto in tempo, senza danni o perdite. Ma la strada era già segnata: a carnevale festa orientale. Il passaparola era già cominciato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: