Insonnia che disperazione…

logo per i post del magazine

(Dott.ssa Luciana Pace – Pediatra di famiglia)

I problemi legati al sonno in età pediatrica causano un disagio rilevante al bambino e alla famiglia: i più frequenti sono quelli legati alla difficoltà di addormentamento, ai numerosi risvegli e alle parasonnie (incubi, pavor notturno, sonnambulismo).
I capricci per addormentarsi sono causati principalmente dall’ansia di separazione dai genitori  o dalle attivita’ del giorno ( interrompere il gioco o i cartoni in tv), sta al genitore instaurare  i cosiddetti rituali di addormentamento es. : fare il bagnetto, raccontargli una storia.
E’ importante anche interrompere,un po’ prima, l’ora di andare  a letto ed avere anche orari regolari.
I risvegli frequenti  hanno significato diverso a seconda dell’età del bambino es: il neonato non sincronizza il ritmo  veglia-sonno con il ritmo   giorno- notte perché’ ancora non ha maturato la ghiandola pineale, (parte del cervello che recepisce la luce e il buio, collegando così  il sonno con la notte e la veglia con la luce). A volte un piccolo lamento o un movimento vengono scambiati  per un risveglio.
Cosa fare allora?
Adottare dei comportamenti utili quali: niente giochi o trasmissioni eccitanti, non farlo bere o mangiare troppo, creare dei rituali e delle abitudini che  aiutino il piccolo a rilassarsi; e’  importante anche stargli vicino.
A volte  può essere utile l’uso di alcune piante medicinali prive di effetti collaterali e tossicità quali ad esempio le tisane alla camomilla, alla passiflora,alla melissa al tiglio e molte altre, che associano  alla blanda azione sedativa anche  quella spasmolitica e miorilassante, tutto cio’qualora i disturbi del sonno fossero accompagnati da fattori organici come: coliche , dispepsie ecc.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: