Aforismi

(Raffaello Piraino)

La moda si inserisce in un contesto sociale e la fa diventare un fenomeno collettivo
C.G.

La moda segue e viene ispirata dalla etnia ed è influita da artigianati preziosi come i merletti di Fiandra (Bruge), pizzi macramè o di Calais e perché no anche i ricami e gli sfilati siciliani sono riusciti ad imporsi
C.G.

La moda si sottrae alla logica dell’usura e s’impone come fenomeno sociale che si auto distrugge imponendo il nuovo
C.G.

La moda si sottrae alla tirannia dei “mass media”, nei defilè gli stilisti della “haute couture” propongono capi non indossabili e spesso stravaganti, ma di  certo carissimi
C.G.

La moda deve rientrare per necessità nei naturali canoni della protezione dal clima, del pudore, della economicità e della tecnologia che non li sottrae certamente dalla fantasia e dalla estrosità del creatore e dalle leggi dell’estetica
C.G

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: