Immigrazione irregolare aggravante di reato

(Vera Ferrandi)

Critica dell’Onu all’Italia

L’Alto Commissario per i diritti umani dell’Onu, Navanethem Pillay, in un incontro avuto con il Ministro dell’Interno Maroni, ha criticato le norme contenute nel pacchetto sicurezza italiano che hanno reso l’immigrazione irregolare un’aggravate di reato e le condizioni di sovraffollamento e difficoltà di accesso a diritti di base all’interno dei Cie (centri di identificazione ed espulsione).
Nel lanciare questo duro monito contro l’Italia per quanto riguarda i diritti degli immigrati, Pillay ha aggiunto: “É responsabilità delle pubbliche autorità far sì che gli immigrati non siano attaccati e vilipesi e che vengano assicurati alla giustizia i responsabili dei recenti episodi di violenza contro gli immigrati nel sud Italia”.
Durante la riunione sono stati affrontati temi d’interesse prioritario in materia di immigrazione ed il ministro Maroni ha illustrato i risultati conseguiti nell’attività di contrasto all’immigrazione illegale, evidenziando le misure poste in essere per garantire la tutela dei richiedenti asilo, dei rifugiati e dei minori non accompagnati, nonché le politiche di integrazione delle comunità Rom e Sinti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: