Permessi di soggiorno: ridotti notevolmente i tempi per la concessione e il rinnovo Lo ha comunicato il ministro dell’Interno

(Vera Ferrandi)

Per quanto riguarda la concessione e il rinnovo di permessi di soggiorno, si legge in una nota del Ministero dell’Interno, che già è stato eliminato tutto l’arretrato in 65 questure ed entro giugno questo traguardo sarà raggiunto in tutte le 103 questure d’Italia.
Il ministro Maroni, si è posto l’obiettivo che entro fine legislatura dovrà riuscire a far rispettare il termine di 20 giorni previsto dalla legge per la concessione dei permessi di soggiorno; inoltre ha fornito i dati che indicano in 101 giorni la media per ottenere, nel 2009, un permesso di soggiorno contro gli oltre 300 giorni che servivano nel 2007. Questo è stato possibile grazie alle aumentate dotazioni in termini di uomini e mezzi: 300 nuove postazioni di lavoro per i permessi di soggiorno elettronici, 70 nuovi  visascan per le impronte digitali, 325 operatori in più e maggiore impiego di lavoro straordinario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: