Un mito in 100 parole: un comandante sicuro di sè

(Silvia Natale)

Prendo in mano un oggetto, simile a una penna, ma con una punta leggermente diversa.Ha una forma allungata e ne esistono vari tipi e modelli. Ciascuno sa usarlo a modo proprio e per inseguire scopi differenti. Il mio è quello di interrompere e spezzare la monotonia di alcune giornate e riempirle di colore e calore, che spesso fatico a trovare in questa realtà spenta. è un tipo di comunicazione alternativa, facile da osservare, difficile da comprendere.
Ammiro questo oggetto poiché diventa  un comandante di linee e sentimenti, oscuri per molti, non per me.
Il mio mito è uno stravagante pennello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: