IN RICORDO DI EDOARDO SANGUINETI

(Gabriella Maggio)


Edoardo Sanguineti, morto improvvisamente il 18 maggio a Genova,  è stato un intellettuale di spicco nella cultura italiana del secondo novecento. Docente universitario di Letteratura Italiana, scrittore in prosa ed in versi, autore teatrale, critico letterario, traduttore di classici latini e greci. Ultima sua opera la traduzione di ” Ippolito coronato”  di Euripide, oggi più noto come Fedra, in scena al teatro antico di  Siracusa. Nella sua produzione letteraria Sanguineti mostra due motivi, lo sperimentalismo formale  e l’impegno ideologico e politico intimamente uniti, in quanto il linguaggio è il luogo in cui si deposita l’ideologia dominante. La componente negativa e distruttiva che nella sua prima produzione, “Laborintus” , “Triperuno”, critica fortemente la società, negli anni Settanta cede alla satira ed al grottesco,”Wirrwarr”, “Postkarten”,  a cui non sono estranei Marx e Freud . Ha partecipato al “ Gruppo 63” ( fondato  a Palermo, all’Hotel Zagarella nel 1963), che negli anni Sessanta voleva  promuovere la sperimentazione letteraria coniugando insieme  varie eredità otto-novecentesche di rottura  o di  vera e propria avanguardia storica. Scrive A. Giuliani nella prefazione ai “Novissimi” del ’61: “ E’ inutile nascondere che sfidavamo il deprimente tran tran del lungo dopoguerra…  Non c’era dietro nessuna corrente precostituita , ma un movimento, una mutazione in atto, alla quale ognuno partecipava per proprio conto”. Contro la convenzionalità del linguaggio letterario i poeti  mettono in opera la tecnica  del montaggio  di segni linguistici, attraverso un collage di citazioni da testi antichi e moderni, tenendo  a modello i “Cantos” di Ezra Pound,  e di segni asemantici, slegando la lingua dal suo significato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: