CULTURA E NATURA A SIRACUSA E DINTORNI

Itinerari del Club Lions Palermo dei Vespri

di Gabriella Maggio

Il gruppo in pullman-foto di Attilio Carioti

Il Presidente del club Salvatore Pensabene con la moglie Luciana Pace

Venerdì 4 giugno nel tardo pomeriggio è cominciato il week end del Club Lions Palermo dei Vespri dedicato alla Cultura ed alla Natura. La prima meta è stato il Teatro Greco di Siracusa per assistere alla rappresentazione di “Fedra “ di Euripide, o meglio come tutti i partecipanti ben sapevano, eruditi ed agguerriti per tempo da Carmelo Fucarino, insigne grecista, “Ippolito coronato”. L’ardua e bellissima traduzione del compianto E. Sanguineti ha avuto un impatto discorde sul pubblico : entusiasmo e delusione. Entusiaste le donne in particolare Lilla Mangione e Rosa Ponte, affascinate dalla passione, tutta femminile, di  Fedra. Più distaccati e critici  Alfonso Rabiolo e Bruno Lo Torto, che hanno trovato faticosa la traduzione tanto da mettere in difficoltà gli attori, anche se molto bravi.

Ciprigna apre la scena di Fedra – foto di Attilio Carioti

Ultima scena : Fedra morta  – foto di Attilio Carioti

Dopo lo spettacolo cena “tutto pesce” insieme al Vice Governatore eletto Nuccio  Di Pietro (alla destra del  Presidente Pensabene)

accompagnato dalla moglie ( tra   Rosa Ponte e Gabriella Maggio ) – foto di Attilio Carioti

Il gruppo – foto di Attilio Carioti

Il gruppo per le vie di Siracusa

Sabato 5 giugno gita sul Ciane, deliziosa oasi naturalistica.

Foto del Presidente Pensabene:

Il fiume Ciane

E’ possibile percorrere il fiume in barca

finalmente in barca

il gruppo dei partecipanti

Altri scorci suggestivi

Giochi di raggi riflessi

Nel fitto della vegetazione

Il fiume Ciane è meta di gite in canoa

Il fiume Ciane ci riporta ai miti siciliani più antichi. La sua storia è narrata nelle Metamorfosi del poeta latino Ovidio, che la collega al più famoso rapimento di Proserpina ordito da Plutone. Ciane era una ninfa che nel disperato tentativo di proteggere e salvare Proserpina viene trasformata lentamente, ma inesorabilmente in acqua che scorre.

In un angolo del fiume Ciane crescono i papiri- foto di Attilio Carioti

VISITA AL CASTELLO EURIALO – Foto  del Presidente Pensabene

I ruderi del Castello testimoniano ancora la grandezza e l’efficacia dell’antica  fortezza

LA SECONDA RAPPRESENTAZIONE “AIACE “DI SOFOCLE

Aiace ha conquistato tutti grazie all’agevole traduzione di Guido Paduano ed alla vicenda tesa tra dramma intimo e politico, tra la solitudine dell’eroe ed i maneggi dei potenti, tra ύβρις e castigo.

Alcune scene fotografate da Attilio Carioti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: