Il bla bla e la gloria degli ignoti

(Carmelo Fucarino)


Oggi, giorno dei morti, quelli della pupa di zucchero e dei doni lasciati nella scarpa, i nostri cari vecchi morti che non ci atterrivano con la macabra mascherata americana di Halloween, al Festival Internazionale di Roma si presenta il neo-cult “The social network”, la storia di quel geniaccio (si può esserlo come Lucifero) che ha creato quella rete di cicaleccio che fa Facebook, l’immenso stadio aperto alla chiacchiera per cinquecento (si dice) milioni di uomini in maschera. È la vicenda dell’allora diciannovenne Mark Zuckerberg e del suo amico Eduardo Saverin, fondatori del Facebook di venticinque miliardi di dollari (si dice). Altra montagna di dollari si prevedono per il film di David Fincher e per l’osannato Gessy Eisenberg, già promosso all’Oscar. Il network è una forma planetaria di esibizionismo, un subdolo e falso strumento di creazione di amicizia in una società del look, del face, del colloquio su tastiera anche sul nulla distillato. È quella esigenza di comunicare, il contatto perduto che si cerca di instaurare con una carezza virtuale. È l’elogio della solitudine dell’uomo odierno, recluso nella sua monumentale SUV (Sport Utility Vehicle) urbana, solo e rintronato dai vari aggeggi elettronici, gli auricolari, il portento di iPad e simili. Dichiara Eisenberg a proposito del suo personaggio che, nonostante la ricchezza, “è un uomo solo”. Ma non c’è una fine al peggio, se penso alla cattiveria spesso gratuita del video-sharing YouTube, la community di condivisione video, quando la forza dirompente dell’immagine è carpita per far male e distruggere sotto l’anonimato. Continua a leggere

L’editoriale di Ottobre

logo per i post del magazine

(di Gabriella Maggio)

Cari Amici , Care Amiche oggi nel blog del Club Lions Palermo dei Vespri c’è una bella novità il “VESPRINO MAGAZINE” . E’ uno spazio versatile e divertente dove potete liberamente esprimere la Vostra creatività o proporre temi di discussione, itinerari, ricordi, pareri professionali su argomenti d’attualità e tante tante altre cose che vi stanno a cuore! Insomma tanto divertimento unito al più genuino spirito lionistico di servizio. Perchè “Vesprino Magazine” ? Per rispondere alla sempre più diffusa voglia che tutti abbiamo di leggere e scrivere online, per arricchire e valorizzare il blog che già dall’anno scorso ospitava contributi e rubriche di vario argomento. “Vesprino Magazine” è la realizzazione di un desiderio, espresso dal Presidente del Club, Toto Pensabene, e condiviso dal Comitato di Redazione, Mimmo Caruso, Carmelo Fucarino,Gabriella Maggio, quello cioè di offrire una occasione in più di comunicare e cementare la nostra amicizia, conoscendoci meglio. Il Comitato di redazione ha previsto diverse rubriche ve ne elenco alcune :

• VESPRINIA –NEWS

• OGGI SI PARLA DI….il parere dell’Esperto( il medico, l’avvocato, l’architetto, l’ingegnere, l’insegnante etc.)

• PASSEGGIANDO PER PALERMO : itinerari, luoghi, storia, curiosità

• FOTOGRAFIE da…….

• LA MODA ( proposte, iniziative, curiosità, interviste, eventi)

• NOTE DI COSTUME

• ANEDDOTI

• LA VOCE DEGLI ARTISTI ( poesie, racconti, filmati, fotografie, musiche, canzoni)

• RECENSIONI (film, libri, spettacoli, eventi)

• TACCUINO DI VIAGGIO (itinerari di viaggi, reportage)

• OGGI CUCINO IO (ricette, consigli)

• OGGI SI RIDE ……(le mie barzellette)

• PAROLA DI LEO ( comunicati, eventi e creazioni del Leo Club Palermo dei Vespri)

• LA NOSTRA STORIA ( Storia del club dalla fondazione, fotografie, menu, ricordi, Service storici etc.).

La collaborazione, che mi auguro sia ricca, è aperta anche a coloro che non sono soci del Club, ma ci guardano con simpatia ed interesse.

Redazione del blog

(di Toto Pensabene)

Carissimi,
riprendiamo i nostri lavori con un pò di nostalgia per le spensierate giornate trascorse  in riva al mare, ma contenti di non dover più soffrire il caldo afoso di questo agosto isolano.
Il nostro blog ha raggiunto una visibilità tale che è necessario meglio organizzarsi, per cui  voglio comunicarvi che il Consiglio Direttivo, in data 14 luglio ed all’unanimità, ha conferito ai seguenti soci gli  incarichi di :

Gabriella Carioti – Direttore di redazione,
Carmelo Fucarino– componente di redazione,
Mimmo Caruso –  componente di redazione ed amministratore del blog.

 a loro vanno i complimenti di tutti noi e i migliori auguri per il lavoro che svolgeranno, Continua a leggere

Cartoline da Berlino

(Mimmo Caruso)